17.4.10

BANDANZA

La musica parte, dolce dolce, lieve lieve. Toni bassi, pubblico in attesa, sospeso, nella delicata aspettativa di cosa lo attende, curioso, forse, di ciò che accadrà.
Pochi istanti e i toni si animano un poco, i suonatori iniziano ad ondeggiare sulle gambe, lentamente, scandendo il ritmo dei loro strumenti. La melodia prende forma, si diffonde nell’aria, aleggia e sale, coinvolge tutti i presenti. I suonatori e i loro strumenti sono ora circondati dalla musica, si lasciano trasportare in un turbinio di note, un crescendo di suoni che ingloba anche gli astanti in un movimento sfrenato. La musica ormai impazza, il pubblico è colto da improvvisa frenesia, il ritmo è scalpitante, la melodia incalzante. È un crescendo di suoni e di gente, di tamburi e di fiati, di salti e balli che coinvolgono e trasportano. Un’apoteosi, esplosiva, in cui tutto perde la sua identità, per farsi musica.

“Bandanza” è un insieme di scatti che, passando attraverso una personale rielaborazione emotiva del momento vissuto, vogliono rappresentare questa atmosfera di crescendo e coinvolgente animarsi della musica di un gruppo di suonatori in una delle nostre tante piazze cittadine.

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010 © tutti i diritti sono riservati all'autore

2010  © tutti i diritti sono riservati all'autore

23 commenti:

  1. Nice serie of pictures of those musicians. May be the 5th from the top is my preferred photo. Great technical with the zoom effect.

    RispondiElimina
  2. Variety of the changes till at last zooming exciting!

    RispondiElimina
  3. Bellissima serie, che fa capire perfettamente a dinamicità della musica e della banda.
    Giustissimo farne una serie, ma vedendole singolarmente mi piace in modo particolare la quinta e l'ultima: le trovo le migliori dal punto di vista compositivo ed emotivo, senza comunque togliere valore alla serie

    RispondiElimina
  4. @ akarui and flyingwind: thank you! I'm happy you like the final effect of explosion!

    @ baol: grazie!

    @ francesco: grazie davvero. sono contenta che si capisca il crescendo dinamico della situazione! :)
    le mie preferite... le zoomate! ciao

    RispondiElimina
  5. Beautiful series and creative presentation! So expressive and full of life... I'm moved to feel the atmosphere! Just enjoy these Elena!:-)

    RispondiElimina
  6. Bellissima Serie.
    Una composizione di immagini che rende benissimo l'idea del crescendo della musica e del coinvolgimento.

    Complimenti.

    RispondiElimina
  7. Torino? Se è lei, che dire... la perfezione...

    RispondiElimina
  8. @ hugo: It was a fantastic atmosphere!!! thanks!

    @ andrea: grazie... in effetti il coinvolgimento c'era! :)

    @ calzino: ebbene si! è torino!!!!! ciao e benvenuta.

    RispondiElimina
  9. What a lovely set of photos. awesome.

    RispondiElimina
  10. belle!e poi il bianco e nero mi garba troppo!

    RispondiElimina
  11. Sempre foto da reportage bellissime brava Elena. Complimenti.

    RispondiElimina
  12. Amazing set of wonderful monochrome pictures . Great clarity and details .

    RispondiElimina
  13. everyone seems to be in full spirit! nice set!

    RispondiElimina
  14. nice set of shots here. would be nice to hear them play :)

    RispondiElimina
  15. Bellissime immagini, complimenti!

    RispondiElimina
  16. @ faisal and mariana: thank you very much! :)

    @ simona: in effetti il bn rende molto ma u po' di colore ogni tanto non guasta!

    @ UIFPW08: grazie!

    @ joshi daniel: oh yes, there was a particular atmpsphere!!

    @ Charles Dastodd: ...they played very well! :)

    @ Klaudia: grazie!

    @ viviana: grazie viviana! a presto

    RispondiElimina
  17. Beautiful shots, love them in bw!

    RispondiElimina
  18. cool capture! would be nice with the music too :)

    RispondiElimina
  19. @ zing: thanks!

    @ elaine: it may be an idea!!! :)

    RispondiElimina
  20. La fotografia è l'arte che cattura la vita; imprime nel tempo ciò che nella retina resta per pochi attimi, vivo nella mente per pochi giorni, sbiadito nei ricordi anche per anni. Ma una fotografia, una fotografia come le tue, cattura la vita per l'eternità :)


    Passa e leggi il mio blog se hai tempo :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...