15.9.10

QUESITO

L’uomo, presenza intelligente sulla terra, dimensioni del cervello superiori a quelle di ogni altro essere vivente sulla terra, capacità cerebrali indiscusse…
Il gatto, animale da compagnia, dimensioni del cervello decisamente ridotte circa un pugno e anche meno, qualche atteggiamento che pare dimostrare una “certa intelligenza” ma… niente a che vedere con l’uomo.
Ma allora… perché lui capisce me quando gli parlo e io non capisco assolutamente niente quando parla lui?????!!!!!

13 commenti:

  1. perché non ti applichi... oppure perché hai studiato poco gattese ;-)

    RispondiElimina
  2. @ paolo: dici? in effeti potrebbe :) per un attimo avevo pensato che le dimensioni del cervello non fossero poi così importanti e che la teoria che definisce l'uomo come l'essere più intelligente della terra fosse un grosso abbaglio!!! :)

    RispondiElimina
  3. Ma come? Non lo capisci?! Il gattese è una lingua così universale... :P

    RispondiElimina
  4. .....non posso aiutarti conosco solo il cagnese!!!!^______= _mary

    RispondiElimina
  5. io manco capisco il linguaggio umano... figurati se posso suggerirti altre lingue! :-)

    RispondiElimina
  6. Potrebbe essere la pronuncia!Il gattese italiano è un po' diverso da quello tedesco o inglese!Che origini ha il tuo micio?

    RispondiElimina
  7. curioso atteggiamento femminile, eheheh, prova a parlare con un gatto maschio :), e vediamo se nel prossimo post qualcosa è cambiato eheheheheh

    RispondiElimina
  8. @ baol: NOO! non lo capisco... sai dove fanno i corsi??? :)

    @ giallosanmarino: mannaggia! peccato! ;)

    @ francesco: ah... dici che potrebbe essere questo il problema???!! :)

    @ alessandra: credo italiane, però prima che venisse a vivere con me è stato in un gattile, potrebbe aver preso qualche strano accento! :)

    @ fabrizio: é un gatto maschio! sarà per questo che è incomprensibile!!!! però per essere un maschio... parla tantissimo!!! :)

    RispondiElimina
  9. Non mi capisco da solo, figurati se posso capire gli altri animali.
    Forse, solo guardandosi negli occhi, senza parlare, ci si capisce.
    Ma anche davanti allo specchio, fisso i miei stessi occhi, e la risposta al mio sguardo è sempre la stessa: "Che c.... vuoi!".
    Uno dei due, io o io, ancora gattona.

    RispondiElimina
  10. @ gattonero: :) battute a parte... non sottovaluterei la capacità di gattonare! ;)ciao

    RispondiElimina
  11. Risposta senza farmi condizionare dai precedenti commenti (non li ho ancora letti e li leggerò solo dopo aver dato la mia risposta): probabilmente non è la potenzialità di un cervello a farne l'intelligenza, ma piuttosto la capacità di utilizzarlo al meglio (ed al massimo), mettendo insieme le capacità logico-deduttive con l'istinto, l'empatia, l'adattabilità e flessibilità, l'abitudine/attitudine a vivere in modo spontaneo, la necessità di decidere all'istante di fronte ad una situazione.
    La differenza fra un animale e l'uomo è che il primo vive secondo la sua natura, mentre il secondo probabilmente ormai non ha più nemmeno coscienza di sè stesso, figurarsi della propria natura.

    Bene, ora vado a leggere gli altri commenti ... ooops, sono andato un po' lontanuccio dalla linea comune degli altri partecipanti alla discussione ... ho preso troppo sul serio il quesito ?

    :-D

    RispondiElimina
  12. @ lightthinkings: no no non l'hai preso troppo sul serio! la mia era una riflessione seria! grazie per la tua risposta... in effetti riprendere coscienza di sè è un lavoro lungo e complicato e non credo comunque che si riesca a recuperare tutto ciò che è andato perduto! :) ciao e grazie

    RispondiElimina
  13. Elena, grazie a te per lo spunto. A volte è molto interessante riflettere su queste cose, ma ciò che risulta più difficile è, come giustamente sostieni, recuperare la nostra natura istintiva, troppo spesso mascherata, per non dire soffocata, da uno stile di vita frenetico e complesso. Guarda me, che per scrivere su un blog uso due accounts ... :-D
    Ciaoooooo

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...