25.6.10

SOGNO

2009 © tutti i diritti sono riservati all'autore

“Sogno” è un’immagine onirica della realtà, è la volontà di cogliere ciò che ci circonda per riproporlo attraverso una visione effimera, lontana dal concetto di staticità e di definizione. È il non-luogo in cui la mente si rifugia per creare un’altra realtà.


2009 © tutti i diritti sono riservati all'autore

WECAMP

Sabato 26 e domenica 27 giugno presso l’enoteca BIANCHI&ROSSI in via Balme 24 a Torino saranno esposte alcune mie foto inedite dal titolo SOGNO in occasione della manifestazione WECAMP che si svolgerà nel quartiere Campidoglio a Torino e sarà caratterizzata da esposizioni personali e collettive di oltre 60 artisti e 30 eco designer, performance teatrali, concerti acustici e dj set, laboratori di riuso per bambini, eventi sportivi collettivi, laboratori artigianali aperti al pubblico, aperitivi letterari e dibattiti legati a tematiche ambientali.
L'obiettivo è quello di dare spazio a giovani artisti e creativi, utilizzando location stravaganti per valorizzare sia le attività del Borgo, sia i luoghi normalmente non utilizzati come spazi espositivi, per una “due giorni” di mostre, esibizioni, performance e spettacoli.
Per la mappa con indicazione delle locatione dell'evento e degli artisti puoi andare qui.

18.6.10

PEPERONE

2010  © tutti i diritti sono riservati all'autore

11.6.10

SELF-PORTRAIT

2010  © tutti i diritti sono riservati all'autore

Fare un autoritratto fotografico significa realizzare una mediazione tra quello che sentiamo di essere e il modo in cui gli altri, presumibilmente, ci vedono.
La nostra stessa immagine è quella che nella memoria si presenta più fluttuante, confusa, sempre in bilico tra le modificazioni dell’essere, percepite dal proprio sentire, e le modificazioni dell’apparire... Farsi un autoritratto è comunque un momento di meditazione in cui l’immagine dell’inconscio e la realtà fisica possono compenetrarsi, restituendo un’immagine sconosciuta sia a noi stessi sia all’osservatore esterno.
E’ la ricerca di un’identità istantanea, provvisoria, perturbante e allo stesso tempo un dono di una parte di noi stessi che sentiamo il bisogno di condividere.
(Da cominicato stampa del CIFA)

Il Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena inaugura domani sera IO. MI VEDO COSI'. Una mostra fatta di autoritratti fotografici presentati in più sezioni: una ad inviti, una aperta a fotografi che hanno voluto rappresentare se stessi e una fatta con immagini pubblicate su flickr.

Il mio autoritratto, realizzato per l'occasione, ha partecipato nella seconda sezione e sarà presente in un allestimento collettivo visibile dal 12 giugno 2010 al 05 settembre 2010.

8.6.10

SALITA

© tutti i diritti sono risrvati all'autore

1.6.10

CAMPITURE

© tutti i diritti sono riservati all'autore

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...