5.12.11

ODISSEA2011

2011 © tutti i diritti sono riservati all'autore
Questa immagine è stata realizzata per Photomarathon: una proposta di ricerca visiva e una maratona fotografica organizzata a cura del dipartimento educazione della GAM di Torino in collaborazione con la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Footografiche) all'interno del progetto all'interno del progetto ZonArte 2011: arte e persone nell'obiettivo durante Artissima 18 (fiera internazionale di arte contemporanea) svoltasi a Torino dal 4 al 6 Novembre 2011 presso l'Oval Lingotto Fiere. La galleria con le mie foto è presente anche su Blog ContemporaryArt Torino Piemonte qui e qui

24 commenti:

  1. una dominanza di bianco molto interessante per questa foto, anche per l'effetto panning dei soggetti, un buon lavoro, complimenti

    RispondiElimina
  2. davvero molto interessante questa foto !
    Gio'
    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Wonderful, nice atmosphere!!!

    RispondiElimina
  4. Veramente fantascientifica e mistica questa foto, è molto particolare questo effetto quasi glaciale, asettico. Complimenti Elena, anche per la tua partecipazione alla maratona fotografica. Ciao!

    RispondiElimina
  5. Surreale quanto basta, brava come sempre Elena!

    RispondiElimina
  6. @ fabrizio: grazie... era una stanza tutta bianca con le luci bianche e i signori vestiti di bianco...molto suggestiva. grazie ciao

    @ Dual: grazie a presto

    @ edSELVA: thank you very much!

    @ ninfa: grazie è stato divertente scattare alla maratona. ciao

    @ maraptica: grazie, come sempre! :)

    RispondiElimina
  7. molto bella! Ottima tecnica messa al servizio di una componente emozionale fortissima. Gran bella foto

    RispondiElimina
  8. Due immagini entrambe molto molto belle!

    (questa e la precendente, non è che ci vedo doppio...)

    RispondiElimina
  9. @ francesco: grazie. :)

    @ baol: :) l'avevo capito... grazie!

    RispondiElimina
  10. ....TUTTTTO quel bianco mi sugggggestiona e non poco!!!_marì

    RispondiElimina
  11. @ giallosanmarino: grrrrrrazie! :)

    RispondiElimina
  12. sento la presenza immanente di kubrick, ma non so decidermi per odissea o per arancia :-)


    bello, mi piace molto, sarà perché di questi tempi sperimento anch'io con le zoomate

    RispondiElimina
  13. Gracias por visitar mi blog, con tu permiso me quedo en el tuyo. Hay fotos realmente impactantes, como ésta, que parece sacada de la película.

    Enhorabuena.

    Saludos.

    RispondiElimina
  14. @ paolo: ciao sono contenta di vederti! :)a me ha subito dato l'idea dell'odissea nella reaaltltà... una stanza tutta bianca come una cabina di un'astronave! :)

    @ chapiniki: grazie a te per la visita. a presto. saluti

    RispondiElimina
  15. deliciosa... me gusta. Saludos.

    RispondiElimina
  16. @ leovi: grazie :) saluti!

    RispondiElimina
  17. Riprendendo il commento di Paolo, io opterei più per Odissea 2001, la sequenza finale nella stanza rococò (anche se le persone sembrano versarsi del bianco latte+ :-)).

    RispondiElimina
  18. @PuroNanoVergine: con un avatar così non ci si poteva aspettare un commento meno dotto :-) sì, odissea è stata anche la mia prima scelta ma il bianco è presente (almeno nei miei ricordi) in entrambe le pellicole

    ciao e piacere di averti incrociato

    RispondiElimina
  19. Piacere mio.
    Grazie per il dotto (che non sono ;-)).
    L'avatar tradisce la predilizione per 2001 (amo comunque Kubrick nel suo insieme).

    RispondiElimina
  20. @ PuroNanoVergine: si, come ho detto anche per me era più odissea! :)e tra l'altro.... benvenuto!!!

    RispondiElimina
  21. Una foto davvero ben fatta , con una cromìa bianca dominante che la rende doppiamente affascinante...
    Anch'io, come Paolo, opterei di più per Arancia Meccanica, di cui l'immagine sopra, potrebbe esserne un fotogramma...
    Ho letto anche la tua introduzione, Elena, e ti faccio i miei più sinceri complimenti,

    Susanna

    RispondiElimina
  22. @ susanna: grazie susanna. :)

    RispondiElimina
  23. @ joshi daniel: Thank you!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...